0

Under13: a testa alta

Basket Pedrengo – Seriana Basket ’75: 52-54

(10-17, 12-9, 8-17, 22-11)

Foto-squadra

Domenica di fuoco al PalaMatti che vede sfidarsi la capolista Seriana dell’ex coach Paolo Martini e i padroni di casa del Pedrengo, secondi classificati.

Fin da subito la partita si preannuncia ad alta carica agonistica e per i primi due quarti rimane equilibrata con parziali da una parte e dall’altra arrivando alla pausa lunga sul +4 per i reds.

Al rientro il Pedrengo, appagato dalla buona prestazione, si siede sugli allori subendo un parziale di 6-0 in 52″ che obbliga coach Andrei a chiamare timeout per scuotere i suoi.

Nel finale, la vittoria sembra già in tasca della capolista, ma i gialloneri danno una lezione ai superficiali lottando fino all’ultimo e riaprendo la partita, supportati da una cornice di pubblico caloroso e genuino.

I nostri ragazzi perdono la partita, ma escono dal campo a testa alta per la prestazione e il cuore messi in campo.

Ringraziamento particolare per l’arbitro Donato che ha gestito con imparzialità una partita non facile per l’alta tensione.

Ora testa al match con Almenno per staccare il pass per il girone Plate.

by Matteo Signori

 

Pedrengo: Acerbis, Taiocchi 9, Marossi, Pedroni 18, Cattaneo, Musitelli, Fenili 6, Gastoldi, Maestrini 2, Picerno 2, Nicotra 7, Xu 8.  All.re Brivio
T.l. 8/24
T.3 Taiocchi 1, Pedroni 1.

Seriana: Rossi, Rocchi, Vanoncini, Belotti 12, Messi 1, Cabrera 29, Moretti, Morlacchini 3, Carrara, Grigis 4, Cortesi 5.  All.re Martini
T.l. 10/27
Arbitro Viganola

Facebook

Paul McMartin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *