0

Aquilotti: aggiornamento dai campi

---

 

Si è appena conclusa la sesta giornata del campionato Aquilotti non competitivo ed è arrivato il momento di una sintesi di queste prime partite.

LA TORRE – PEDRENGO 14-10

(12-6, 3-7, 16-2, 5-2, 10-2, 0-16)

 Dopo varie amichevoli che hanno permesso ai nostri ragazzi di conoscere la fisicità e il livello del nostro campionato, Sabato 12 Gennaio inizia finalmente la stagione fuori casa contro gli amici di Torre Boldone. Già nel riscaldamento, però, i nostri atleti sembrano stanchi, appesantiti e non concentrati (speriamo a causa della tensione dell’esordio). I nostri avversari, invece, partono con aggressività, impegno e voglia e riescono a vincere agevolmente il primo periodo. Successivamente riusciamo a far vedere qualcosa di buono e vinciamo il secondo tempo grazie ad un’ottima difesa e al gioco di squadra in attacco. Purtroppo però cambiamo subito atteggiamento, tornando gli stessi di inizio partita, con tanti errori al tiro e molte amnesie difensive che permettono alla squadra di casa di vincere meritatamente la partita.

 Una delle poche note positive è l’ultimo periodo che ci vede scatenati in attacco con passaggi smarcanti che portano a canestri facili vicino a canestro e in difesa con tutti i giocatori concentrati sulla propria marcatura e sulla palla per tutto il tempo. L’ultimo periodo viene vinto 16-0, testimonianza che con la giusta mentalità e continuità avremmo potuto disputare una partita completamente diversa. Ma siamo solo all’inizio e tutti siamo pronti a riscattarci nell’esordio casalingo contro Ranica.

 I nostri ragazzi scesi in campo: Nicolò Acerbis, Gabriele, Tommaso Cumetti, Margherita, Sebastiano, Sabrina, Dario, Tommaso Pedroni, Alberto, Susanna.

PEDRENGO – RANICA 12-12

(42-37)

 Domenica 20 Gennaio alle ore 18 siamo pronti e vogliosi di riscatto, infatti mostriamo per grande parte del match un atteggiamento diverso rispetto all’esordio. I genitori riempiono il PalaMatti facendoci sentire il proprio calore e assistono ad una partita al cardiopalma in cui vige l’equilibrio. Il risultato finale, infatti, dice 2 tempi vinti, 2 pareggiati e 2 persi da entrambe le squadre e soltanto la somma totale dei punti ci assegnerà la vittoria. Complimenti agli avversari mai domi, ma, soprattutto, ai nostri ragazzi che hanno già messo in mostra un netto miglioramento in pochissimo tempo, frutto dell’impegno messo negli allenamenti settimanali. Ancora da migliorare, però, la costanza e la determinazione durante tutta la partita. Da ringraziare Davide che ci ha aiutato nell’arbitrare la partita. Prossimo impegno fuori casa contro Alto Sebino per consolidare i miglioramenti di ciascuno.

 I nostri ragazzi scesi in campo: Pietro, Dario, Federico, Davide, Sebastiano, Margherita, Elisa, Susanna, Alberto, Francesco, Tommaso Pedroni, Nicolò Acerbis.

ALTO SEBINO – PEDRENGO 11-13

 Domenica 27 Gennaio alle 15 giochiamo a Costa Volpino, dove ci aspetta un’avversaria ostica. I nostri partono male, poco concentrati e grintosi, ma dopo il primo periodo, grazie anche alle parole di coach Franco, cambia il ritmo della partita e mettiamo in mostra un fantastico gioco di squadra, ottime scelte, molti rimbalzi e palloni recuperati in difesa. Riusciamo a vincere anche questa partita per un soffio, disputando una prestazione quasi perfetta, ma ora bisogna continuare a lavorare per migliorarsi giorno dopo giorno. Prossimo impegno fuori casa contro Seriana.

I nostri ragazzi scesi in campo: Davide, Sebastiano, Federico, Tommaso Cumetti, Dario, Tommaso Pedroni, Niccolò Marossi, Pietro, Margherita, Sabrina, Elisa, Alberto.

SERIANA NEMBRO – PEDRENGO 6-18

 Domenica 03 Febbraio alle 9,30 siamo ospiti del Seriana a Villa di Serio. I nostri ragazzi riescono a rimanere concentrati per tutto il match e, facilitati dal livello non troppo alto degli avversari (per la prima volta più piccoli fisicamente), compiono delle azioni corali entusiasmanti e non trovano grosse difficoltà a vincere tutti i periodi. Questa partita è servita agli istruttori per provare quartetti alternativi e ai giocatori per mostrare le proprie potenzialità. Complimenti comunque agli avversari che non si sono mai arresi e da citare la prestazione al servizio della squadra di un ottimo Sebastiano. Prossimo impegno casalingo contro DonColleoni Trescore per continuare la striscia di vittorie.

I nostri ragazzi scesi in campo: Pietro, Dario, Federico, Sebastiano, Sabrina, Tommaso Cumetti, Margherita, Tommaso Pedroni, Elisa, Nicolò Acerbis.

PEDRENGO – TRESCORE 9-15

 Sabato 9 Febbraio alle 15 affrontiamo la seconda partita casalinga del campionato. Avversari di giornata: Trescore. Dopo le belle prestazioni precedenti, i nostri atleti sembrano ripetersi, esprimendo un buon primo tempo, ma la partita è ancora lunga. Iniziamo a pensare ad altro e i nostri avversari ci puniscono prontamente. Questa partita ci insegna che i miglioramenti acquisiti dagli allenamenti, dalle amichevoli e dalle partite non servono a niente se non affrontiamo ogni partita con la giusta determinazione, con la testa e con il cuore. Prossimo impegno in casa contro Lussana, già affrontata e battuta in una delle amichevoli pre-stagionali.

I nostri ragazzi scesi in campo: Tommaso Pedroni, Gabriele, Niccolò Marossi, Nicolò Acerbis, Elisa, Tommaso Cumetti, Sabrina, Sebastiano, Susanna, Federico, Dario.

PEDRENGO – LUSSANA 16-8

 Sabato 16 Febbraio alle 15 ospitiamo gli amici del Lussana di coach Devicenzi. I nostri ragazzi hanno bisogno di riscattare la partita sottotono della settimana precedente e di dimostrare che si è trattato solo di un passo falso. Obiettivo raggiunto a pieno con una grande prestazione di squadra, seppur con qualche dimenticanza in difesa. Da sottolineare le prestazioni di Susanna che, nonostante abbia iniziato a giocare quest’anno, mostra grandi miglioramenti con palle recuperate e buoni passaggi e di Pietro che esce dal campo in lacrime a causa di un autocanestro, simbolo di quanto tenga alla squadra e al basket, e non molla giocando un altro tempo con tenacia e passione. Complimenti a tutti i nostri ragazzi, ma il campionato è ancora lungo. Adesso testa al derby Sabato alle 15 in casa contro Scanzo.

I nostri ragazzi scesi in campo: Pietro, Dario, Federico, Susanna, Sebastiano, Sabrina, Tommaso Cumetti, Elisa, Niccolò Marossi, Gabriele, Tommaso Pedroni.

By Matteo Signori

Facebook

Paul McMartin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *